giovedì 1 luglio 2010

Pediatra o pizzicaròlo? Storia semiseria ma con un fondo di verità...

PREMESSA:  una mia amica porta dal pediatra la figlia di 6 mesi che ha tutte macchioline e bollicine sul viso e sull'addome.
segue il dialogo  tra la mamma e la giovane pediatra (che in realtà è la sostituta di quella di fiducia, che è in ferie).

MAMMA: guardi dottoressa, mia figlia ha avuto febbre per 3 giorni, poi ha "sfebbrato" e subito dopo sono comparse queste macchie sul viso. Cosa può essere?

PEDIATRA: ah, vedo. Potrebbe essere morbillo, comunque può tenere lontano la bimba? Sa, non ho avuto questa malattia e ho paura del contagio...

MAMMA: ma forse potrebbe trattarsi della "sesta malattia"? I sintomi e le macchie sembrano essere proprio quelle rivelatrici di tale patologia.

PEDIATRA: Ah, forse ha ragione. In effetti a guardare meglio mi sembra proprio la sesta malattia.

MAMMA (avrebbe dovuto dire): scusi, ma lei è sicura di essere una pediatra oppure fa il pizzicaròlo? Se non è pediatra mi faccia subito 2 etti di prosciutto cotto e 1 etto di mortadella...


La CONCLUSIONE la lascio a voi...

Nessun commento: