giovedì 7 giugno 2012

A Pian dell'Olmo la discarica di Roma? Siete pazzi!


Dopo Quadro Alto, adesso è il turno di Pian dell'Olmo: il gioco dell'oca continua...

Nella ex cava di tufo di Pian dell’Olmo (formalmente ricadente nel comune di Roma, ma a poche centinaia di metri dal confine con il comune di Riano - link mappa )  si trovano:
  • poligono di tiro (attivo!) utilizzato dalla Polizia di Stato
  • acqua in falda (un fiume sotterraneo) a 7 metri sotto il piano di cava
  • piano di cava (pavimento) pieno di crepe e con tendente scivolamento verso valle.
  • coltura di api (arnie) per produzione di miele biologico (sopra la cava)
  • bellissimi prati a perdifiato (sopra la cava)
Inoltre nei dintorni ci sono:
  • due torri medievali , una delle quali è stata utilizzata per girare il famoso film “Il nome della rosa”
  • abitazioni private (le prime a circa 100 metri)
  • ristorante aperto da 50 anni! (praticamente adiacente alla cava)
  • la ferrovia (a circa 200 metri) 
  • scuole (a 500 metri)
  • prime case di Riano (a 800-1000 metri)
  • casa mia (a 1300 metri)
  • il fiume tevere a 500 metri
  • bretella Autostrada RM-FI a 400 metri
  • la via tiberina a 200 metri
Il sito della discarica che questi “lungimiranti” commissari hanno scelto sarebbe fuorilegge (per le norme italiane ed europee) anche (e soprattutto) per questi altri motivi:
  • nessun rispetto delle distanze di legge (500 mt per le case sparse e 2 km per i centri abitati)
  • 2 vincoli idrogeologici e paesaggistici di cui sopra (valle del tevere e parco di veio)
  • nessun rispetto delle distanze di edifici sensibili (es. scuole)
Per adattarla e bonificarla dovranno essere spesi  alcuni milioni di euro, inoltre va adattata la viabilità (la via tiberina è a UNA corsia per senso di marcia) per far giungere le centinaia di camion giornalieri sul sito.

DISTRUGGERANNO TUTTO QUELLO CHE VEDI QUA (link all'album fotografico)

Il prefetto Sottile (noto anche per questo scempio a Alli in Calabria ) va avanti con le sue minacce (utilizzo dell'esercito, sgombro del presidio permamente) , mentre noi andiamo avanti con i fatti (querele, denunce, TAR, mozioni).

Grazie a tutti

Nessun commento: